Il bel fraticello (Barzelletta)

1442

(Barzelletta hot)

Il bel fraticello
Una giovane e bella donna si ritrova a tarda sera sulla strada di ritorno ma ancora a parecchi chilometri da casa. Per far prima decide di prendere una scorciatoia ma, dapprima sbaglia strada, poi le si ferma la macchina, e per giunta ha il cellulare scarico. Decide quindi di cercare aiuto ma lì vicino trova solo un convento. Bussa e le viene aperto da un bel frate giovane.

  • Ho la macchina in panne posso chiamare qualcuno…
  • Signora – risponde il bel frate – è quasi mezzanotte, cosa vuol cercare a quest’ora. Entri, la ospitiamo per questa notte, domattina cercherà un meccanico e tornerà a casa…
    Non avendo altra soluzione la donna entra e viene ospitata dal frate nella sua cella.
    Non la faccio tanto lunga, tanto si sa come vanno a finire queste cose: giovane lei, giovane lui… bella lei, bello lui… la carne è debole… La mattina cercano un meccanico che prontamente ripara il guasto e la nostra giovane e bella donna può tornare a casa.
    Passa un mese, ne passa un altro e la donna non fa che pensare a quel bel frate e la notte passata insieme.
    Decide, quindi, di ritornare al convento per rivedere quel frate ma quando le aprono si trova di fronte un altro frate, anch’esso molto giovane e…
  • Chiedo scusa… un paio di mesi fa… bla… bla… un frate giovane ed alto…
  • Signora – la interrompe il frate – Qui siamo tutti alti e l’età media è sui 30 anni…
  • Questo che cerco era biondo e con gli occhi azzurri…
  • Abbiamo tutti gli occhi azzurri, signora, e siamo tutti biondi… Non può essere più precisa?
  • AVEVA UN ARNESE DA 28 CM…!!!
  • Ho capito, è FRATE GIANNI…
  • Finalmente… come fa ad esserne così certo???
  • Di 28 ce n’è uno… tutti gli altri ne han 31..!!!

Pubblichiamo per divertimento ( Tuo e nostro ) se vuoi aiutarci
a sostenere il sito anche con un solo euro puoi farlo qui http://paypal.me/misonmi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here